Rosa, rosae, rosae, rosam, rosa, rosa

E di cosa parlerà questo post secondo voi? ma del rosa  in tutte le sue declinazioni  :D
Il rosa è quello dell'Astra (è l'ultimo, ve lo prometto, per un po' basta parlare di Astra), e le declinazioni sono quelle della luce nelle diverse foto :)
Inizialmente ammetto che, dei 5 che ho preso, questo colore era quello che mi attirava di meno, invece mi sono ricreduta usandolo: non è un banale rosa confetto, una volta steso ha riflessi dorati molto belli, visibili, e che gli conferiscono una certa particolarità.
Bello, bello bello: personalmente sono molto soddisfatta di questi ombretti, hanno una consistenza molto piacevole, quasi una mousse, e dei colori che si mantengono brillanti e stabili a lungo; io poi li applico con una certa generosità, e nonostante ciò non si accumulano nelle pieghe della palpebra.
Vi lascio alle foto che, per la cronaca, sono state fatte tutte al mio rientro dall'ufficio, quindi dopo quasi 10 ore :)






 E infine, visto che su facebook vi sono piaciute, vi metto anche qui le foto con la guest star, che oggi evidentemente si sentiva più "star" del solito, visto che si è fatto fotografare senza opporre resistenza :P
Qui sotto sfoggia la sua aria da intellettuale, probabilmente sta pensando a come risolvere la situazione di crisi dell'Italia...
 .. mentre qui se n'è dimenticato e sta pensando "ooooooh sìììììì belli grattiniiii ancora mao maooooo"
Alla prossima!

Etichette: , , , , , , ,